Curs de Limba Italiana - Nivel I - Incepatori

download Curs de Limba Italiana - Nivel I - Incepatori

of 78

  • date post

    03-Jul-2015
  • Category

    Documents

  • view

    1.847
  • download

    200

Embed Size (px)

Transcript of Curs de Limba Italiana - Nivel I - Incepatori

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z

CURS DE LIMBA ITALIANnivel I nceptori

1

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z

Noiuni introductiveAlfabetul limbii italiene: a (a) b (bi) c (ci) d (d) e (e) f (effe) g (gi) h (acca) i (i) l (elle) m (emme) n (enne) o (o) p (pi) q (cu) r (erre) s (esse) t (ti) u (u) v (vu/ vi) z (zeta)

!!! Obs. Mai exist un numr de 5 litere care apar de regul n cuvinte deorigine strin:

j (i lunga) k (cappa) w (doppia vu) x (ics) y (ipsilon/ i greca) Esercizi:1. Spunei numele i prenumele vostru liter cu liter n limba italian. 2. Spunei numele i prenumele celui mai bun prieten liter cu liter.

Reguli de pronunie: 1. Majoritatea consoanelor limbii italiene se pronun ca in limba romn:ex.: nome (nume), lavoro (munc), madre (mam), padre (tat), scuola (coal), nipote (nepot), bambino (copil) 2. Grupurile ce, ci, ge, gi, che, chi, ghe, ghi se pronun ca n limba romn: ex.: cercare (a cuta), cinema (cinema), gelato (ngheat), cugino (verior), amiche (prietene), parchi (parcuri), turchi (turci), spaghetti, dialoghi (dialoguri), luoghi (locuri) 3. Consoana h la nceputul cuvntului nu se pronun: ex.: verbul avere (a avea) la indicativ, prezent ho (am), hai (ai), ha (are), hanno (au) 4. Consoana q este ntotdeauna urmat de vocala u i se pronun c:

2

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z ex.: questo (acesta), questa (aceasta), quadro (tablou), cinque (cinci), acqua (ap), quello (acela), quelle (acelea) 5. Consoana s se pronun diferit, n funcie de situaia n care apare n cuvnt: - se pronun s ca n lb. romn cnd este la nceput de cuvnt i este urmat de o vocal ori de consoanele c, f, q, p, t iar n interiorul cuvntului dac este s dublu ex.: rosso (rou), essere (a fi), studio (studiu), sforzo (efort), squadra (echip), spalle (spate), superiore, - se pronun z cnd se afl ntre dou vocale ori cnd e urmat de consoanele b, d, g, l, m, n, r, v ex.: rosa (trandafir), paese (ar, sat), luminoso (luminos), slancio (elan), snello (sprinten), svenuto (leinat), smarito (rtcit), sdraiato (ntins, culcat) 6. Consoana z (si zz) se pronun fie dz fie (ca n romn): - se pronun n cuvinte ca: zio (unchi), lezione (lecie), giustizia (justiie, dreptate), danza (dans), pizza, prezzo (pre), pazzo (nebun), grazie (mulumesc), ragazzo - se pronun dz n cuvinte ca: zanzara (nar), zero (zero), azzurro (albastru), zoo, mezzo (mijloc), organizzare (a organiza) 7. Consoanele duble apar doar n interiorul cuvintelor i se pronun mai apsat. ex.: letto (pat, citit), mamma, pubblico (public), latte (lapte), gatto (pisic) 8. Grupuri de litere: - grupul sci se citete i : piscina (piscin) - grupul sce se citete e: scendere (a cobor), pesce (pete), scena (scen) - grupul sci + vocal (a, e, o, u) se citete + vocala respectiv (a, e, o, u) iar vocala i al grupului sci nu se pronun (apare doar n scris): lasciare (a lsa), scienza (tiin), sciopero (grev), sciupare (a strica) - grupul gn se pronun ca n muiat: compagno (coleg), signore (domn), signora (doamn), signorina (domnioar), lavagna (tabl) - grupul gli se pronun ca li muiat: figlio (fiu), figlia (fiic), famiglia (familie), sbaglio (greeal), bottiglia (sticl) FORMULE DI SALUTO (Formule de salut): Buongiorno! - Bun ziua! Bun dimineaa! 3

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z Buonasera! Bun seara! Buonanotte! Noapte bun! Ciao! Arrivederci! La revedere! EXPRESII UZUALE: Prego! Per favore! V rog! Per piacere! Per cortesia! Permesso! Saccomodi! Luai loc! (dvs.) Avanti! Poftii, intrai! Pronto! Alo; gata (pregtit) Volentieri! Cu plcere!, Bucuros! Buon lavoro! Spor la treab! Buon divertimento! Petrecere frumoas!, Distracie plcut! Buon appetito! Poft bun! Grazie, altrettanto! Mulumesc, la fel! Buon Natale! Crciun fericit! Buona Pasqua! Pate fericit! Di nulla/ di niente! Pentru puin, cu plcere!

Presentazione1. Come ti chiami? Nome (+ cognome) Ex. Come ti chiami? - Antonio Marchesi. / Sono Antonio Marchesi. Pentru a relansa ntrebarea folosim: E tu? Ex. Come ti chiami? - Federica. E tu? - Carolina. 2. Di dove sei? Di + nome di citt Roma Madrid Aggettivo di nazionalit inglese italiano/a tedesco/a 4. Dove abiti? (Dove abita? pentru dvs.) 4 3. Sei + aggettivo di nazionalit ? - Si. Sono danese (romeno .) - No, non sono danese. - No, sono americano/a.

5. E abiti a Parigi?

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z a + citt (oras) Ex.: a Parigi a Roma in + nazione ex.: in Francia in Romania 6. Qual il tuo indirizzo? Il mio indirizzo via. numero. Abito in via . numero .. Sono residente in via . numero Numeralul cardinal: 1 uno 2 due 3 tre 4 quattro 5 cinque 26 ventisei 27 ventisette 28 ventotto 29 ventinove 30 trenta Pronumele personal: persoana I II III singular io tu lui(masc.), lei(fem.) plural noi voi loro (masc. i fem.) 6 sei 7 sette 8 otto 9 nove 10 dieci 11 undici 12 dodici 13 tredici 14 quattordici 15 quindici 16 sedici 17 diciassette 18 diciotto 19 diciannove 20 venti 60 sessanta 70 settanta 80 ottanta 90 novanta 100 cento 21 ventuno 22 ventidue 23 ventitre 24 ventiquattro 25 venticinque 1000 mille millione in Francia? Si, abito a Parigi/ in Francia. No, non abito a Parigi.

5. Qual il tuo numero di telefon? Il mio numero 425879 7. Quanti anni hai? Ho ventidue anni.

31 trentuno 32 trentadue 40 quaranta 50 cinquanta

Prezentul verbelor essere (a fi), avere (a avea), abitare (a locui)

essereio sono tu sei

avereho hai

abitareabito abiti

5

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z lui, lei noi siamo voi siete loro sono ha abbiamo avete hanno abita abitiamo abitate abitano

UNA FAMIGLIAMi chiamo Angelo Fabbri. Sono nato a Siracusa, ma mia madre di Milano e mio padre di Genova. Sono medico, lavoro al Policlinico di una cittadina vicino Bologna. Mia moglie avvocata. Siamo sposati da quattro anni e abbiamo una bambina di due anni e mezzo, Fabrizia, che ha cambiato la nostra esistenza. Mio padre faceva linfermiere, perci sin da bambino sono stato in contatto con il mondo della medicina. Mia madre fa la casalinga, ha 72 anni e vive a Roma. Ho tre fratelli e due sorelle con cui vado molto daccordo. Purtroppo non li vedo spesso, perch abitano tutti a Roma. Sono tutti sposati, ma solo una delle mie sorelle e uno dei miei fratelli hanno figli. In tutto ho cinque nipotini. Mio fratello Gianni, il pi grande, ha 43 anni e fa il commercialista. Paolo, il secondo, avvocato. Massimo, il terzo fratello, pi piccolo di me, ha 32 anni e fa linsegnante ditaliano per stranieri da cinque anni. Le mie sorelle: Anna ha 38 anni ed casalinga, e Giulia, che ha 37 anni, lavora nel campo della pubblicit. Il marito, mio cognato Roberto, fa il giornalista. Siamo tutti nati a Siracusa, meno Massimo, che nato a Roma. Tra tutti i miei parenti, quello con cui vado pi daccordo Lorenzo, il marito di mia sorella Anna. Lo conosco sin da quando eravamo bambini. Ha la mia et, 39 anni, e siamo andati a scuola insieme. Ora stiamo scrivendo un libro. Sono contento perch cos posso vederlo un po pi spesso e chiacchierarci. Hanno due bambini molto simpatici, Nicola e Daniela. Devo dire che li conosco molto meglio dei figli di Paolo. Vocabolario: sono nato/a = sunt nscut/ lavorare = a lucra una cittadina = un orel essere sposato/a = a fi cstorit/ mezzo = 1. jumtate; 2. mijloc cambiare = a schimba fare linfermiere = a fi infirmier/asistent medical sin da bambino = de mic copil sin da quando eravamo bambini = nc de cnd eram copii mondo = lume fare la casalinga= a fi casnic vivere = a tri vado molto daccordo = m neleg foarte bine 6 perci = de aceea purtroppo = din pcate spesso = des perch = pentru c tutto/i = tot, toi in tutto = de toi, n total meno = mai puin tra/ fra = dintre, ntre insieme= mpreun ora = adesso = acum cos = astfel, aa un po = puin meglio = mai bine

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z vedere = a vedea il pi grande= cel mai mare pi piccolo di me= mai mic dect mine commercialista= comerciant il secondo= al doilea straniere = strin meno Massimo= mai puin Massimo et = vrst essere contento/a = a fi bucuros/oas chiacchierare = a plvrgi peggio = mai ru potere = a putea (io) posso = (eu) pot scrivere = a scrie

Lalbero genealogico:

Giacomo Teresa

_____________________________________________

Sara Fabrizio ______________

Gianluca Ivana _________________

Claudia genitori moglie noni figlio padre figlia

Renato madre fratello

Tiziana marito sorella

1. Teresa di Giacomo. 2. Giacomo e Teresa sono i di Sara e Gianluca.3. Gianluca il ..........................................di Sara. 7

www.cartiaz.ro Carti si articole online gratuite de la A la Z

4. Claudia la ..di Sara e Fabrizio. 5. Renato il di Gianluca e Ivana. 6. Tiziana la di Renato. 7. Gianluca il di Ivana. 8. Fabrizio il di Claudia. 9. Ivana la ..di Tiziana e Renato. 10. Giacomo e Teresa sono idi Claudia, Renato e Tiziana.I giorni della settimana (Zilele sptmnii): Luned Marted Mercoled Gioved Venerd Sabato Domenica i mesi dellanno lunile anului gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre le stagioni. anotimpurile. primavera estate autuno inverno

Esercizi:1. Completa le schede (Completeaz fiele): nome cognome (nume de familie).. luogo di nascit et nazionalit. professione ... Indirizzo. Telefono nome Angelo cognome .. et. professione.. Stato civile . figli.. Luogo di nascita .

2. Rispondi alle domande (rspunde la ntrebari): A) Chi il protagonista del testo? Che lavoro fa Angelo Fabbri? Quante sorelle ha Angelo? E quanti fratelli? Perch Angelo non vede spesso la sua famiglia? Quanti anni hanno Anna e Giulia? Quanti fratelli e sorelle di Angelo sono sposati? 8 B) Quanti fratelli e sorelle